Festa Europea della Musica Edizione 2001

"Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua

La VII edizione di Festa Europea della Musica, ha visto la presenza di artisti provenienti da USA, Polonia, Slovacchia, Israele, Corea, Brasile, Cuba, Senegal, India , che hanno proposto i repertori più diversi: classica, operistica, spirituals, contemporanea, rock, pop, jazz, blues, etnica, folk.

 

Ricordiamo il concerto promosso dal Teatro dell'Opera che ha visto Gianluigi Gelmetti con l’Orchestra, i solisti e il coro del Teatro dell’Opera impegnati nella Maratona Mozart (Teatro dell’Opera); Luca Barbarossa (Piazza del Campidoglio); Peppe Barra (Villa Ada); l’omaggio a Bach dell’organista Giorgio Carnini (Basilica SS. Apostoli-21 giugno);  l’Orchestra di Roma e del Lazio diretta da Marco Angius (Piazza Campidoglio); il concerto dell’Orchestra Sinfonica di Roma diretta da Silvio Barbato dedicato al compositore brasiliano ottocentesco Carlos Gomes, in collaborazione con l’ambasciata del Brasile (Piazza Navona);  l’Orchestra Roma Sinfonietta diretta da Gianni Ferrio (Piazza del Campidoglio), il St. John Singers Spirituals-Gospel Choir con i vocalists Joy Garrison e Harold Bradley (Basilica SS.Bonifacio e Alessio); il repertorio americano e il musical secondo la grande orchestra americana Everett Symphony (American Academy).

 

 

 


Gallery
Programma 2001